Rotary Club Passport sostiene la Fondazione con il Concerto di Natale

NewsComunicati stampa

Padova, 28 novembre 2022Città della Speranza e il Rotary Club Passport D.2060 entrano nello spirito natalizio con un concerto di musica classica, durante un pomeriggio dedicato alla beneficienza per festeggiare insieme il Natale a supporto della ricerca oncologica pediatrica.

Il Concerto di Natale si terrà sabato 3 dicembre alle 17 presso il Tempio di San Lorenzo in Piazza San Lorenzo a Vicenza, a partecipazione libera, e tutto il ricavato sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza.

Ad esibirsi saranno grandi talenti del panorama musicale classico italiano: Enrico Balboni al violino, Antonio Camponogara all’organo, i soprani Paola Burato e Violetta Svatnykh, accompagnati dall’orchestra di fiati “Arrigo Pedrollo Band” di Sovizzo Colle, diretta dal maestro Santino Crivelletto.

Gilberto Padovan, presidente e fondatore del Rotary Club Passport D.2060 dice che «è nello spirito rotariano creare opportunità di aiuto per la comunità. Il programma sarà dedicato alle più belle e armoniose composizioni musicali dedicate al periodo dell’Avvento».

«Ringraziamo il supporto del Rotary Club Passport D.2060 che offrirà al pubblico una serata unica per entrare nel clima delle Feste, e tutti coloro i quali hanno partecipato a questa iniziativa. La ricerca, per fare davvero la differenza ha bisogno del sostegno di tutti e iniziative come queste aiutano a sensibilizzare le persone, perché ogni aiuto è un pezzo importante del nostro percorso a sostegno dei ricercatori e dei loro progetti» commenta Luca Primavera, Amministratore Delegato di Città della Speranza.

Articolo pubblicato: lunedì, 28 Novembre 2022