Cosa facciamo

Cosa facciamo2018-08-27T12:13:47+00:00
Assistenza
Ricerca Scientifica
Divulgazione Scientifica
Volontariato

Il completo benessere fisico e psichico del bambino e dell’adolescente colpiti da malattie oncoematologiche e rare costituiscono le priorità della Fondazione Città della Speranza.

Per garantire standard elevati e qualitativi nella presa in carico del paziente e della sua famiglia, sia dal punto di vista clinico-diagnostico sia sotto il profilo della ricerca, la Fondazione investe i fondi raccolti in progetti mirati di assistenza e ricerca scientifica.

Città della Speranza pone particolare attenzione anche alla sensibilizzazione e informazione dell’opinione pubblica sulle peculiarità delle patologie pediatriche e della ricerca che vi ruota attorno. A tal fine, promuove e incoraggia iniziative di corretta divulgazione scientifica in collaborazione con il proprio Istituto di Ricerca Pediatrica.

I significativi progressi raggiunti in 24 anni di attività – creazione di strutture moderne e confacenti alle esigenze di pazienti e operatori, dedicate all’oncoematologia pediatrica; apporto al miglioramento dei tassi di guarigione di leucemie e tumori solidi; realizzazione del più grande polo europeo dedicato alla ricerca pediatrica – sono il frutto di un’incessante opera di condivisione e coinvolgimento, supportata dal volontariato, che ha permesso di estendere la platea di donatori. Lo confermano anche i dati sul 5×1000 relativi alle dichiarazioni dei redditi 2016, che pongono Fondazione Città della Speranza al primo posto in Veneto nella categoria “volontariato”, con un importo pari 1.620.219,81 euro, e alla 20esima posizione a livello nazionale.