L’immunologo Emanuele Cozzi nominato al vertice del Consiglio europeo trapianti d’organo

L’immunologo Emanuele Cozzi è il nuovo presidente del Consiglio europeo per i trapianti d’organo al Consiglio d’Europa di Strasburgo. Cozzi ricoprirà la carica per il biennio 2021-2023.

Immunologo clinico, laureatosi all’Università di Padova, dopo un’esperienza di 12 anni all’estero presso il New York Medical College e il dipartimento di Chirurgia dell’Università di Cambridge, Cozzi è rientrato in Italia e si dedica alla trapiantologia con una particolare attenzione allo xenotrapianto e agli aspetti legati ai problemi di rigetto e all’etica del trapianto. Oggi è docente del dipartimento di Scienze cardiotoracovascolari e Sanità pubblica, responsabile dell’Unità operativa semplice dipartimentale di Immunologia dei trapianti dell’Azienda Ospedale/Università di Padova e consulente del Centro nazionale trapianti /Cnt) come second opinion nazionale esperto per le questioni immunologiche e di compatibilità donatore-ricevente, e da settembre 2020 è un  Principal Investigator dell’Istituto di Ricerca Pediatrica.

I nostri complimenti al Prof. Cozzi per questa nomina.



Articolo pubblicato: lunedì, 25 ottobre 2021

2021-11-17T18:13:22+00:00