La “Diamante” trova casa

Consegnata al partner Geo&tex 2000 la bici Basso Bikes creata su misura per il Tricolore.

È passato quasi un mese da quel magico istante in cui Giacomo Nizzolo ha indossato la sua seconda maglia Tricolore davanti ai tifosi a Cittadella. Eppure il Campionato Italiano di Ciclismo è vivo e presente, grazie a un appuntamento che merita di essere ricordato.

Lunedì 14 settembre è stata infatti una giornata speciale, grazie a una bicicletta speciale: il pezzo unico Diamante, creato su misura da Basso Bikes per il Tricolore e al centro di una donazione andata in scena nei giorni di CI2020. Finalmente il modello di tecnologia e raffinatezza è stato consegnato al suo nuovo proprietario: Geo&tex 2000, partner ufficiale – come la stessa Basso Bikes – dell’evento sportivo nelle Città murate.

Oltre a Renato Campana, presidente dell’azienda di San Nazario (VI), alla consegna della bici erano presenti gli organizzatori del Campionato, Filippo Pozzato e Jonny Moletta dell’ufficio di design e comunicazione Jonny Mole.

“È un piacere e un onore consegnare di persona questo oggetto straordinario”, ha detto Pozzato, “anche perché dietro questo progetto c’è un atto di grande umanità e solidarietà”. Il ricavato della donazione sarà infatti devoluto alla Fondazione Città della Speranza Onlus di Padova, da anni in prima linea nella ricerca pediatrica oncoematologica.

Anche un gesto così può aprire la strada a un futuro di eventi emozionanti.

Fonte: www.ci2020.it



Articolo pubblicato: mercoledì, 16 settembre 2020

2020-09-16T12:21:34+00:00