Il Paniere Serafini dona 200 uova di Pasqua ai bambini dell’Oncoematologia

Duecento uova di Pasqua per i bambini in cura nella Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova. A farsi promotore di questo bel regalo è stato “Il Paniere Serafini” di Rovigo, azienda specializzata in regalistica alimentare, che, in tal modo, ha voluto esprimere anche il proprio sostegno a Fondazione Città della Speranza.

Le uova sono state consegnate personalmente dall’amministratore delegato Filippo Santato, alla presenza di Stefano Galvanin, presidente della onlus, e della prof.ssa Alessandra Biffi, direttrice della Clinica. Partecipi anche alcuni medici, infermieri e ricercatori, tutti con i dispositivi di protezione individuale.

“Abbiamo deciso, in questo momento così difficile, di fare un piccolo gesto di solidarietà. Volevamo donare un sorriso ai bambini che sono ospedalizzati e a Città della Speranza così presente nel territorio e così attiva nell’aiutare soprattutto i più piccoli”, ha sottolineato l’AD.

“Ringraziamo Il Paniere Serafini per aver portato questo momento di dolcezza e spensieratezza – ha aggiunto Galvanin –. Oggi viviamo tutti una fase difficile, ma non dimentichiamoci mai dei bambini e ragazzi che da tempo lottano contro una malattia e vorrebbero poter ritrovare anche loro la normalità”.

 

 

 



Articolo pubblicato: venerdì, 10 aprile 2020

2020-04-10T15:23:03+00:00