Addio Professor Carli

Il Consiglio Direttivo ed il Comitato esecutivo della Fondazione si uniscono al cordoglio per la morte del professor Modesto Carli, primario del reparto di oncologia pediatrica dell’ospedale di Padova che la Fondazione ha realizzato e donato nel 1994. “Carli è stato uno scienziato, ma soprattutto un grande uomo – commentano Andrea Camporese, a lungo Presidente e Franco Masello, fondatore di Città della Speranza – capace di trasmettere costantemente tutta la sua umanità. È stato un luminare della ricerca sui sarcomi solidi tanto quanto un vero signore sul piano umano, sempre pronto ad aiutare i suoi piccoli pazienti e a confortare le loro famiglie. Visto il rapporto personale – conclude Camporese – mi permetto di dire che è stato anche un grande padre e marito. Sono fiero di averlo conosciuto”.

Modesto Carli, Giuseppe Basso anche lui scomparso di recente e Angelo Rosolen sono state tre figure di enorme importanza per la Fondazione “Città della Speranza”, oltre che per la Scienza. Carli in particolare, nei primi anni ’90 partecipò accanto al Professor Zanesco alla realizzazione del reparto di Oncologia Pediatrica dell’ospedale di Padova, dando grande slancio allo studio dell’oncoematologia pediatrica a livello nazionale e mondiale. Aveva infatti compreso chiaramente l’importanza della collaborazione extranazionale. Non a caso sua fu l’idea della creazione del Day Hospital e dell’assistenza domiciliare dei piccoli pazienti oncologici.

È stato a capo di molti progetti europei accanto ad Angelo Rosolen, lavorando con dedizione e amore: “Un gigante della scienza dalla grande umiltà – spiega il professor Giovanni Bisogno, storico collaboratore di Carli – che amava e desiderava condividere le sue conoscenze”.

La Fondazione ricorda con grande affetto e stima il Professor Carli, i cui funerali si terranno sabato 27 alle 10.30 al Tempio della Pace a Padova.



Articolo pubblicato: giovedì, 25 marzo 2021

2021-04-02T19:17:35+00:00