Vinicio Trulla, a sinistra, con il maratoneta Trullino

Vinicio Trulla, a sinistra, con il maratoneta Trullino

Il Consiglio direttivo della Fondazione Città della Speranza ha eletto vicepresidente, all’unanimità, Vinicio Trulla. 54 anni, vicentino, già consigliere nel precedente mandato, è anche membro del Comitato esecutivo.

“Ringrazio per la fiducia che mi è stata accordata. Cercherò di fare del mio meglio per restituire quanto ho imparato in questi anni. Pur essendoci persone nuove ai vertici e nel Consiglio, pur puntando a introdurre novità, il DNA della Fondazione rimane e rimarrà sempre lo stesso. Efficacia, trasparenza e credibilità sono le caratteristiche che ci contraddistinguono e che vogliamo mantenere nella gestione delle iniziative e dei fondi raccolti per rispetto dei tanti donatori. La mia esperienza con Città della Speranza è cominciata a seguito della scomparsa di una bimba a me cara e continuerà mettendo sempre al centro la salute dei bambini”.