A Villorba i tatuaggi che fanno bene alla Speranza

 

Singolare e vincente iniziativa quella promossa da “Tattoo Smashed” a Lancenigo di Villorba. Domenica 21 maggio il negozio trevigiano ha aperto appositamente i battenti per la seconda edizione di “Un tattoo per la vita”, destinando l’intero ricavato alla Fondazione Città della Speranza.

Senza alcuna prenotazione, una cinquantina di persone ha scelto di farsi tatuare piccoli soggetti, come rappresentazioni stilizzate di bambini e famiglie o cuori e palloncini, in cambio di un’offerta a sostegno della ricerca scientifica pediatrica.

Il risultato è stato più che soddisfacente. L’iniziativa, infatti, ha permesso di raccogliere 2.870,20 euro.

Agli organizzatori e ai partecipanti va il grazie della Fondazione.



Articolo pubblicato: mercoledì, 28 giugno 2017

2018-07-12T08:05:41+00:00