Un piccolo gesto può fare molto… se fatto insieme!

Convivialità, divertimento, musica e solidarietà. Sono questi gli ingredienti che hanno reso unica la cena benefica organizzata sabato scorso a Camponogara dal gruppo “Le mamme non si fermano mai”, l’associazione Spotorni Running e la Parrocchia di Camponogara, con il patrocinio del Comune di Camponogara.
Sala della Gioia ha accolto per l’occasione oltre 70 persone, tra associazioni, persone comuni, l’intera amministrazione comunale con il sindaco Gianpietro Menin e l’assessore alle politiche sociali Monica De Stefani, il consigliere comunale di Campagna Lupia, Federica Marchiori, , il consigliere regionale Franco Ferrari e il consigliere della Città della Speranza, Cristian Zara.
“Abbiamo realizzato un obiettivo più grande di noi – racconta Lucia Livieri, anima delle “Mamme non si fermano mai” -. La partecipazione è stata straordinaria. Abbiamo iniziato con la santa messa dedicata alla speranza e al volontariato, per continuare con la cena e la musica delle Anime Latine. Tutto ciò per aiutare la Fondazione e lanciare un messaggio di vera vicinanza a tutte quelle famiglie che, anche nelle nostre zone, devono combattere contro terribili malattie. Un piccolo gesto può fare molto… se fatto insieme”.
Agli organizzatori va il ringraziamento della Città della Speranza per il successo dell’iniziativa e per l’opera di sensibilizzazione che sta svolgendo per aiutare la ricerca sulle patologie oncoematologiche pediatriche.

Di seguito riportiamo le foto dell’evento:

Cena Solidale 2018



Articolo pubblicato: martedì, 9 ottobre 2018

2018-10-10T10:27:15+00:00