Taekwon-Do da applausi ad Albignasego

Quasi 150 atleti fra i 5 e i 13 anni hanno preso parte alla prima edizione del Taekwon-Do Children’s Game Day. La manifestazione sportiva, svoltasi domenica 18 marzo al Palazzetto dello sport di Albignasego (Padova), è terminata sotto una sola parola: divertimento! I partecipanti si sono cimentati in percorsi motori, hanno corso dentro ai cerchi, fatto slalom, saltato e passato sotto agli ostacoli, tirato calci simulando un ipotetico incontro con un avversario rappresentato da un palloncino. Scopo dell’evento non competitivo, nato da un’idea del Master Andrea Canteri con i Maestri Mirco Pegoraro e Ivan Pintonello, era infatti quello di dare risalto alle abilità del bambino e al gioco-divertimento-apprendimento. Obiettivo centrato.

A rendere ancora più significativa la giornata è stata l’attenzione rivolta a tutti quei bambini che stanno attraversando la malattia. La Fitae-Itf ha, a tal proposito, organizzato una raccolta fondi a favore della Fondazione Città della Speranza. La generosità si è fatta notare, permettendo di donare alla Onlus ben 800 euro.

“È stata un’iniziativa dettata dal cuore, che ha calamitato non solo i più piccoli ma anche i grandi – afferma Ivano Lachina, consigliere della Fondazione –. Ringrazio gli organizzatori, gli sponsor, i genitori e gli istruttori per l’interesse e l’impegno dimostrati verso Città della Speranza”.

Il successo di questo primo appuntamento sta già facendo guardare al 2019 per una seconda edizione ancora più grande.



Articolo pubblicato: giovedì, 22 marzo 2018

2018-03-22T09:42:55+00:00