Seminario – Il bambino con drepanocitosi a scuola

Il Gruppo drepanocitosi, attivo dal 2004 presso la Clinica di Oncoematologia pediatrica anche grazie al sostegno e alla collaborazione con la Fondazione Città della Speranza, ha organizzato per il giorno 3/12 presso la Clinica pediatrica un seminario di informazione e di sensibilizzazione rivolto agli insegnanti delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie sulla anemia falciforme (drepanocitosi).
Questa patologia genetica e cronica, che colpisce per la maggior parte popolazioni di origine africana, sta infatti aumentando numericamente in maniera significativa con lo stabilizzarsi e l’incrementarsi nel nostro territorio della componente migratoria. E questa è una realtà che coinvolge e riguarda, naturalmente anche le scuole.
Scopo del Seminario, intitolato “Il bambino con drepanocitosi a scuola: bisogni medici, cognitivi e psicologici in ambito scolastico” era quello di allacciare un dialogo con gli insegnanti per poter collaborare con i medici e le famiglie nell’ offrire ai pazienti una presa in carico il più possibile completa dei loro bisogni, in un’ottica di lavoro di rete e di “comprehensive care”.
Per raggiungere tale ambizioso obiettivo i primi step erano senza dubbio quelli di informare e di sensibilizzare gli insegnanti su tutti gli aspetti connessi alla malattia, che oltre ai sintomi fisici, interessa  anche aspetti psicologici, comportamentali e può portare a difficoltà legate all’apprendimento che possono andare ad aggiungersi a quelle connesse alle dinamiche migratorie e di integrazione.
Il mondo della scuola ci ha rimandato un segnale forte di apertura e di interesse con la partecipazione, quasi inaspettata, di una quarantina di docenti. L’imperativo è ora quello di riuscire a mettere a frutto questa prima occasione di incontro e di dialogo tra due universi differenti ma non separati, quello della scuola e quello della cura, e di riuscire a proseguire efficacemente questo dialogo che, con l’occasione di questo seminario, si è aperto in maniera promettente.



Articolo pubblicato: mercoledì, 5 dicembre 2012

2018-07-12T08:06:11+00:00