Sabato speciale all’Istituto Berna di Mestre

Bellissima iniziativa di raccolta fondi quella realizzata sabato 6 aprile all’Istituto Berna di Mestre, su proposta del personale della società Sodexo che si occupa dei pasti.
“È stato un vero pomeriggio di solidarietà che ha voluto contribuire alla ricerca scientifica al fianco della Fondazione Città della Speranza – afferma il consigliere di quest’ultima, Arcangelo Varlese -. Il clima era davvero familiare e di grande amicizia, anche grazie all’accompagnamento musicale, alle canzoni di Ciro con il personale della società Sodexo, che, per l’occasione, ha servito un gustosissimo buffet”.
Un grazie particolare per l’iniziativa, che ha permesso anche di distribuire le uova pasquali della Fondazione, va al direttore dell’Istituto Berna, Don Stefano Bortolato, al prof. Don Giancarlo Apostoli e al personale della Sodexo: dott.ssa Teresa Giacomello, Nicoletta Capozzi e Maria Luisa Blascovich.
L’Istituto Berna fu iniziato dai fratelli Berna di Mestre nel 1921 e, successivamente, affidato dagli stessi a San Luigi Orione e alla sua Congregazione. L’Istituto è nato per istruire e formare i giovani, svolgendo in questi anni un’importante opera a servizio di tanti ragazzi, attraverso la scuola primaria, secondaria di primo grado e una scuola di formazione professionale. Obiettivo: “formare onesti cittadini”, come diceva San Luigi Orione.


Articolo pubblicato: lunedì, 8 aprile 2019

2019-04-08T17:29:13+00:00