Premio alla Città della Speranza

ImpressionMercoledi 3 dicembre nell’ambito del Secondo Convegno Nazionale del Transatlantic Forum on Inclusive Early Years svoltosi a Napoli sul tema “Orientarsi nei Servizi per l’infanzia, valutarli e innovarli con i genitori”, la Fondazione Città della Speranza ha ricevuto il riconoscimento “per l’innovazione” per la sua partecipazione al progetto “La presa in carico del bambino con drepanocitosi e della sua famiglia” nell’ambito del quale supporta le attività del gruppo Drepanocitosi della Clinica di Oncoematologia pediatrica.

La motivazione con la quale è stata selezionata la nostra esperienza è la seguente: “Per l’importanza del servizio svolto – per un target specifico di utenti ad alto fabbisogno assistenziale – che dimostra capacità di mettere in campo sinergie diversificate e di valorizzare il lavoro volontario coinvolgendo attivamente la comunità locale” 

Nell’ambito del Convegno la nostra esperienza è stata illustrata attraverso una relazione della dr.ssa Serena Zaccaria e come riconoscimento verrà offerta la possibilità di realizzare un video sul progetto.



Articolo pubblicato: venerdì, 5 dicembre 2014

2018-07-12T08:05:58+00:00