Pam Panorama dona giocattoli ai bambini della Clinica di Oncoematologia

150 giocattoli per i pazienti di tutte le fasce d’età (0-18 anni) ricoverati nella Clinica di Oncoematologia Pediatrica di Padova o in regime di Day Hospital. I regali sono stati consegnati stamani da Pam Panorama, con la collaborazione della Fondazione Città della Speranza, e hanno riscosso così tanti consensi ed entusiasmo tra i destinatari, che hanno cominciato subito a giocherellarvi con i familiari.

A ricevere Fulvio Faletra, Direttore Customer Engagement di Pam Panorama, e Alessandro Lanfranchi, direttore del negozio in Piazzetta Garzeria, sono stati il presidente di Città della Speranza, Stefano Galvanin, la prof.ssa Alessandra Biffi, direttrice del reparto, e Laura Carbognin, responsabile dei volontari.

L’iniziativa del Gruppo Pam rientra nell’ambito di un progetto nazionale che vede coinvolti i principali poli pediatrici con l’obiettivo di donare un sorriso a tutti quei bambini e ragazzi che stanno attraversando un momento delicato della loro vita.

“Da tre anni siamo al fianco di Città della Speranza, un partner di rilievo nell’assistenza ai bambini malati. Bambini che sono quanto di più caro possa avere la nostra società e che è nostro dovere sostenere”, ha dichiarato il dott. Faletra.

“Ringrazio Pam Panorama per l’attenzione che riserva a questa realtà – ha detto Galvanin – e per aver portato un po’ di spensieratezza attraverso questi giochi. I bambini ne sono stati davvero contenti”.



Articolo pubblicato: mercoledì, 12 dicembre 2018

2018-12-13T08:09:31+00:00