Sorpresa ieri pomeriggio nel reparto di oncoematologia pediatrica di Padova. Le sincronette del Montebelluna Nuoto hanno portato il loro saluto ai bambini ricoverati. In particolare, a regalare caramelle, colori, le magliette e il libro della società, sono state Beatrice Callegari, olimpionica a Rio 2016, ed Enrica Piccoli, bronzo agli Europei Juniores di Belgrado 2017, accompagnate dall’allenatrice Martina Arzenton.

Le campionesse e le compagne di società hanno poi raggiunto l’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza per visitare i laboratori e conoscere, dalla viva voce dei ricercatori, l’attività che vi viene svolta.

La doppia iniziativa ha suscitato un’emozione e un interesse tali da aver indotto il Montebelluna Nuoto ad organizzare uno spettacolo il cui ricavato sarà devoluto alla Fondazione Città della Speranza. L’appuntamento è per domenica 3 dicembre alle ore 15 alle piscine comunali di Santa Bona (Treviso).