L’Anguria Ran suona la carica alla ricerca

185 runner presenti e 1.849,90 euro raccolti per una grande finalità: aiutare la ricerca pediatrica a far ritrovare il sorriso ai bambini e ragazzi che stanno affrontando la malattia. Sono questi i risultati dell’Anguria Ran, la manifestazione podistica non competitiva svoltasi a Giavenale di Schio nell’ambito dell’Anguriara. L’iniziativa rientra nel progetto “Facciamoci in 4” che, assieme alla Stragiaxà Race di Thiene, alla RAR (RunAroundRio) di Schio e all’Alberto Race di Dueville, si pone l’obiettivo di contribuire a sostenere il dottorato di ricerca della dott.ssa Concetta De Filippis tramite la Fondazione Città della Speranza.

“La serata ha visto una partecipazione oltre le aspettative. Ne è emersa un’unità d’intenti che consente di dare ancora più slancio al nostro progetto e far sperare molti bambini: per far progredire la ricerca c’è bisogno dell’aiuto di tutti. Il nostro ringraziamento va non solo ai partecipanti, ma anche a quanti hanno contribuito all’organizzazione, a partire dai ragazzi dell’Anguriara che hanno fatto una sostanziosa donazione”, affermano Vinicio Trulla e Paolo Guglielmi, rispettivamente vicepresidente e consigliere di Città della Speranza.

La quarta tappa di “Facciamoci in 4” si terrà venerdì 6 settembre a Dueville con l’Alberto Race. Il progetto, partito lo scorso dicembre, permetterà alla dott.ssa De Filippis, al primo anno di dottorato nel Laboratorio di Diagnosi e Terapia delle Malattie Lisosomiali dell’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza a Padova, di studiare un particolare sottogruppo di malattie genetiche rare: le Mucopolisaccaridosi. Queste ultime sono caratterizzate dall’accumulo patologico di alcuni zuccheri complessi che causa una progressiva degenerazione di tutti gli organi e, nei casi più gravi, anche del cervello. Lo scopo è di comprenderne la patogenesi neurologica e valutare nuove strategie terapeutiche.

Clicca QUI e scopri la classifica generale

Di seguito la fotogallery:



Articolo pubblicato: venerdì, 19 luglio 2019

2019-07-19T13:37:44+00:00