JESOLO UNA CITTÀ SOLIDALE

Presentato il gemellaggio con la Fondazione Città della Speranza

È stata presentata il 14 luglio u.s. l’adesione della Città di Jesolo alla Fondazione Città della Speranza.
Un segno forte e tangibile di quanto l’Amministrazione comunale, e la stessa città, siano vicini alle iniziative di solidarietà, come viene ribadito ogni anno in occasione dell’evento Presepe di sabbia, il cui ricavato dal 2004 viene sempre devoluto in beneficenza. Presenti il Sindaco Valerio Zoggia, l’assessore al turismo Daniela Donadello, alcuni rappresentanti delle associazioni di categoria, l’Associazione Amici per la Gondola, ed il Corpo dei Vigili del Fuoco che da 4 anni aderiscono e collaborano attivamente con la Fondazione.

«Assieme ad altri 128 comuni del Veneto anche Jesolo vuole confermare il proprio sostegno alla ricerca scientifica e promuovere delle collaborazioni nell’ambito del volontariato – afferma il sindaco Valerio Zoggia –. Come Amministrazione ci impegniamo a far crescere nella comunità l’impegno civile e la serata del prossimo 25 luglio sarà il primo atto concreto verso questa direzione».

Presente alla conferenza stampa anche l’associazione Amici per la Gondola dello jesolano Marco Tardivo, che ha donato un assegno di 500 euro alla Fondazione, contributo raccolto durante la serata ospitata in villa Rorato a Croce di Musile lo scorso 4 luglio in occasione del concerto per la sagra paesana “Madonna del Carmine”.



Articolo pubblicato: giovedì, 15 gennaio 2015

2018-07-12T08:05:56+00:00