Istituto di Ricerca Pediatrica: Andrea Camporese è il nuovo Presidente

andrea-camporeseÈ Andrea Camporese il nuovo presidente dell’Istituto di Ricerca Pediatrica. Eletto ieri dal consiglio di amministrazione della Fondazione IRP, raccoglie il testimone da Franco Masello e resterà in carica per i prossimi tre anni.

Andrea Camporese, imprenditore vicentino, membro del consiglio di amministrazione dell’Istituto nel primo triennio, ha già ricoperto la carica di presidente della Fondazione Città della Speranza. Ora dovrà occuparsi di portare a pieno regime l’Istituto di Ricerca, fondato nel 2010 per promuovere attività di ricerca scientifica nel campo della medicina pediatrica, inaugurato nel 2012 e costato 32 milioni di euro.

Nel corso della seduta consiliare è stato confermato Stefano Bellon come vicepresidente e direttore generale ed entra in consiglio Elena Narne, su delega del Direttore generale dell’Azienda Ospedaliera di Padova, Claudio Dario.

 

Il consiglio di amministrazione della Fondazione IRP è quindi così composto:

Presidente: Andrea Camporese

Vicepresidente: Stefano Bellon

Andrea Camporese durante la cerimonia di raggiungimento del tetto dell'Istituto di Ricerca Pediatrica

Andrea Camporese durante la cerimonia di raggiungimento del tetto dell’Istituto di Ricerca Pediatrica

Consiglieri: Franco Masello, fondatore della Città della Speranza, Stefania Fochesato, Presidente Fondazione Città della Speranza, Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore Università degli Studi di Padova, Antonio Finotti, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo, Elena Narne, dirigente medico Azienda Ospedaliera di Padova.

Revisori: Antonio Zaccaria (Presidente), Carlo Maroni, Marco Razzino.

 

Fondatore e promotore dell’Istituto di Ricerca pediatrica è la Fondazione Città della Speranza, mentre sono soci membri della Fondazione, chiamati a partecipare alle assemblee e a contribuire all’attività dell’Istituto e alla realizzazione dei suoi scopi, il Comune di Padova, la Provincia di Padova, il Consorzio Zona Industriale di Padova, la Camera di Commercio, l’Azienda Ospedaliera di Padova, l’Università di Padova, la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e l’I.R.C.SS. E. Medea-La Nostra Famiglia.

 

L’Istituto ospita attualmente i ricercatori della Fondazione Città della Speranza con l’équipe di Medicina rigenerativa, tutti i team di ricerca del Dipartimento di Salute della Donna e del Bambino dell’Azienda Ospedaliera – Università di Padova, il gruppo di ricercatori della Fondazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma, de La Nostra Famiglia I.R.C.SS Medea e della Fondazione Penta.



Articolo pubblicato: giovedì, 17 aprile 2014

2018-07-12T08:06:05+00:00