Il saluto del presidente

Il saluto del presidente2018-09-27T12:46:02+00:00

Carissimi,

sono passati quattro mesi dalla mia elezione a presidente di Città della Speranza ed è con vero piacere poter riprendere le attività, dopo la pausa estiva, annunciando la destinazione di 2 milioni di euro alla direzione scientifica dell’Istituto di Ricerca Pediatrica per la realizzazione di un bando volto a finanziare progetti di qualità, della durata di due anni, per la prevenzione, diagnosi e cura delle malattie pediatriche.

Poter destinare sempre più risorse alla ricerca e alla diagnostica è fondamentale per dare risposte sempre più concrete a tutti quei bambini e adolescenti, e alle loro famiglie, colpiti da leucemie o tumori. Risultati come quelli ottenuti di recente dal prof. Gianni Bisogno, che portano ad un aumento del tasso di guarigione dei pazienti con rabdomiosarcoma, ci stimolano a dare ancora di più.

A tal fine, vogliamo attrarre a Padova i migliori ricercatori e per fare questo Città della Speranza ha bisogno, nella prospettiva, di un budget superiore ai 10 milioni di euro l’anno. Oggi la raccolta fondi si attesta circa sui 5 milioni di euro. Per incrementarla, desideriamo affermare e consolidare la presenza di Città della Speranza anche fuori dal Veneto, far conoscere meglio modalità di donazione come il 5×1000 e i lasciti testamentari, coinvolgere un numero crescente di imprese, formare e responsabilizzare i volontari.

A tal proposito, è in corso una formazione rivolta a tutte le persone interessate ad entrare a far parte della nostra squadra, mettendo a disposizione un po’ del loro tempo. Tempo che, in prossimità delle festività natalizie, sarà ancor più prezioso, in quanto contiamo di allargare la distribuzione delle nostre idee regalo (panettoni, pandori e confezioni varie di prodotti enogastronomici) e di realizzare quanti più pacchetti regalo in vari negozi del territorio. Per raggiungere tali obiettivi abbiamo bisogno di voi.

Anche con queste modalità possiamo essere di supporto alla ricerca e realizzare il sogno di veder bambini e adolescenti giocare la loro partita nel campo della vita e non dal letto di un ospedale.

 

Stefano Galvanin
Presidente
presidente@cittadellasperanza.org