Padova 24 febbraio 2017 –  La Fondazione Città della Speranza di Padova, miglior centro Europeo per la cura dell’Oncoematologia infantile, finanzierà l’attività di un medico chirurgo grazie ai fondi raccolti durante “La Settimana del Gusto”, svoltasi dal 14 al 21 novembre scorso. L’iniziativa  ha visto la partecipazione di diversi chef e ristoranti che per un’intera settimana hanno messo a disposizione dei Tavoli Trasparenti il cui ricavato totale di 37.600 euro è stato donato alla onlus Il Gusto per la Ricerca che a sua volta lo ha devoluto alla Fondazione Città della Speranza.

Il Prof. Giuseppe Basso ha individuato nella persona del Dott. Antonio Marzollo il chirurgo di riferimento che svolgerà un’attività assistenziale focalizzata prevalentemente su pazienti affetti da immunodeficienza primitiva e pazienti sottoposti a trapianto di cellule staminali ematopoietiche.

Allo stesso tempo si occuperà di ricerca sia in ambito clinico che di laboratorio, svolgendo ricerche mirate a definire il miglior trattamento per pazienti con patologie ematologiche maligne e non, partecipando anche a studi clinici nazionali ed internazionali; dal punto di vista laboratoristico, effettuerà diagnosi delle immunodeficienze primitive, con particolare attenzione alla valutazione degli aspetti genetici.

La cifra raccolta gli permetterà di condurre tali attività all’interno della Clinica per un totale di 15 mesi dal 1 febbraio 2017 al 30 aprile 2018.

 

IL GUSTO PER LA RICERCA & TAVOLI TRASPARENTI

ll Gusto per la Ricerca nasce a Padova nel 2004 da un’idea di Massimiliano e Raffaele Alajmo, sviluppata insieme al dott. Stefano Bellon per promuovere l’impegno sociale e soddisfare la necessità di sostegno alla ricerca scientifica. In tredici anni sono stati raccolti e donati 1.721.713 euro, grazie al lavoro di tanti ristoratori e di amici volontari. Sul sitowww.ilgustoperlaricerca.it è possibile prendere visione degli importi di ogni edizione e i relativi destinatari.

Da quest’anno, è stato lanciato anche il sito di Tavoli Trasparenti, www.tavolitrasparenti.it, un’iniziativa digitale, creta in collaborazione con H-ART, che vede molti ristoranti italiani supportare il Gusto per la Ricerca nella raccolta di donazioni a scopi benefici.

Nella foto da sinistra: Nicola Maioli (Il Gusto per la Ricerca), Massimiliano Alajmo, Giuseppe Basso, Raffaele Alajmo, Antonio Marzollo