Festival Show, il 3 luglio si ferma a Padova

Torna il Festival show a Padova. Il Comune si è aggiudicato una delle nove date previste dell’atteso evento estivo di Radio Birikina e Radio Bella & Monella che in questi anni si è affermato come il più importante appuntamento musicale itinerante dell’estate.

“Torna a Padova l’atteso show sotto le stelle. Una notte di suoni, luci, colori e grande spettacolo per tutti e per tutte le età nella suggestiva cornice di Prato della Valle”, afferma il Sindaco, Massimo Bitonci. “L’occasione consentirà a turisti e padovani, ancora una volta, di salutare insieme l’estate, sull’onda della musica e delle emozioni. Agli organizzatori, agli artisti e a tutti coloro che hanno collaborato per realizzare l’atteso evento, va fin d’ora il grazie e il caloroso saluto dell’Amministrazione Comunale”.

La grande carovana di Radio Birikina e Radio Bella & Monella sarà in Prato della valle, come l’anno scorso, la prima domenica di luglio. L’evento di Padova, ad ingressso libero, sarà l’unico in tutta la provincia. Le altre date del tour si snoderanno fra Veneto, Friuli e Lombardia fino alla finalissima nella riconfermata Arena di Verona, il 13 settembre.

Sul grande palcoscenico si esibiranno alcuni tra i più grandi nomi del panorama musicale e dello spettacolo in genere, il cast è in via di definizione. Solo l’anno scorso in Prato della Valle furono ospiti, fra gli altri, The Kolors, Chiara, Anna Tatangelo, Dodi Battaglia, Deborah Iurato.

Trapelano i primi nomi che saliranno sul palco del Prato il 3 luglio. Sarà per la prima volta ospite di Festival Show Loredana Bertè. Lo scorso primo aprile ha pubblicato il suo nuovo album “Amici non ne ho… ma amiche si!”. E’ un disco in cui l’artista duetta con molte sue colleghe (Mannoia, Emma, Amoroso, Atzei, ecc.) nei brani di maggiore successo della sua carriera e che racchiude anche due inediti, uno dei quali è il singolo “E’ andata così” scritto da Luciano Ligabue. Altro colosso della musica d’autore italiana sarà Ron che, tre mesi fa, ha pubblicato un doppio album che è già diventato un fenomeno di vendite. “La forza di dire sì”, questo il titolo, include 27 canzoni che ripercorrono l’intera carriera dell’apprezzato cantautore che duetta con moltissimi artisti, tra cui Lorenzo Fragola, Kekko Silvestre dei Modà, Elio, Giusy Ferreri, Loredana Bertè, Max Pezzali e con il compianto amico Lucio Dalla. A Padova, sul fronte decisamente più giovane, ci sarà anche il fenomeno radiofonico di questa prima stagione 2016: Francesco Gabbani. Carrarese, figlio di musicisti, ha vinto la sezione giovani dell’ultimo Festival di Sanremo con la canzone “Amen”, brano che ha stabilito il record di airplay radiofonico dell’ultimo trimestre. Il suo album d’esordio si intitola “Eternamente ora”.

“Un cast veramente d’eccezione sarà predisposto per il Festival show a Padova – afferma Paolo Baruzzo, responsabile dell’organizzazione dell’evento – e avremo in ognuna delle otto serate, oltre alla finale in Arena, tanta musica di qualità. Una ventata di freschezza sarà certamente garantita dalla nuova presentatrice della kermesse, il cui nome che succederà a Giorgia Palmas è quello di Lorena Bianchetti, che debutterà sul nostro palcoscenico proprio in Prato della Valle”.

Infatti quest’anno le presentatrici del Tour sono due, Adriana Volpe e Lorena Bianchetti che si alterneranno nelle varie date. La Volpe condurrà la prima data il 24 giugno a Udine, la Bianchetti sarà invece protagonista a Padova.

Partirà di fatto a Padova la gara di 12 giovani cantanti selezionati l’8 maggio scorso a Caorle nella finale di “Festival show casting”. I due nuovi talenti in gara saranno Meriam Jane, interprete di Reggio Calabria, e Thomas Bocchimpani, giovanissimo vicentino. Tutti gli artisti saranno accompagnati dall’Orchestra Ritmico Sinfonica Italiana diretta dal maestro Diego Basso.

Riconferma nel cast di Festival show del coreografo Etienne Jean Marie, ballerino nei videoclip e negli spettacoli di artisti come Prince, Geri Halliwell e Nelly Furtado. Completamente rinnovato il corpo di ballo, i cui componenti sono stati selezionati nelle scorse settimane con “Dance crew selecta”.

Oltre alla grande musica anche sport, moda e bellezza in passerella con la nuova edizione di “Miss Diadora Bright run”. Arriveranno da tutto il Veneto 16 ragazze selezionate fra tutte le iscritte: la vincitrice della serata accederà alla finale in Arena a Verona insieme alle due madrine padovane di questo appuntamento: Alessia Cecchin e Giorgia Pianta. A coordinare l’iniziativa firmata Diadora è Mauro Casarin.

Festival show viaggia con palco, produzione audio-luci, alimentazione elettrica e intera struttura di backstage, compreso un track destinato a camerini e sala acconciatura e make-up. Un impiego di risorse e mezzi che porta a muovere 7 autoarticolati, 3 camper e 80 persone impegnate negli allestimenti del palcoscenico di 300 metri quadrati. Il direttore della fotografia, Renato Neri, annuncia per quest’anno l’installazione per la prima volta di nuovi fari in movimento che andranno a caratterizzare il sempre notevole apparato illuminotecnico dello spettacolo.

Il Tour si svolge con la condivisione della Regione Veneto. L’organizzazione artistica è a cura di Stefano Favero, la direzione commerciale è di Mariano Sannito.

“C’è grande attesa a Padova per il Festival show – afferma Roberto Zanella, patron di Radio Birikina e Radio Bella & Monella – nella città “leader” dei concerti live, questo rappresenta l’evento per tutti ad ingresso libero per inaugurare l’estate. Prato della valle, considerati i successi degli altri anni, contribuirà certamente ad una nuova ed entusiasmante stagione per questa nostra manifestazione”.

Soddisfazione per la conferma dello spettacolo a Padova anche da parte della Città della speranza, da sempre legata a Festival show. In ogni serata viene promossa dai volontari della fondazione stessa una raccolta di contributi fra il pubblico. In questi anni, grazie alla generosità del pubblico nelle varie piazze, sono stati raccolti e versati alla Città della speranza oltre 500.000 euro.



Articolo pubblicato: martedì, 7 giugno 2016

2018-07-12T08:05:47+00:00