Sarà un debutto singolare quello che caratterizzerà la partita tra il Famila Wüber Schio e il Techedge Broni domenica 11 dicembre alle 18 al PalaRomare di Schio. L’esordio della decima giornata di campionato, infatti, sarà all’insegna del “Teddy Bear Toss”, il lancio di orsacchiotti in campo a favore di Fondazione Città della Speranza. Ideatrice della proposta, rivolta a tutto il pubblico, è la capitana Raffaella Masciadri, testimonial di lungo corso della Fondazione.

“Sono felicissima di portare a Schio il Teddy Bear Toss, il lancio in campo di peluches al primo canestro della partita – afferma Masciadri –. Questa iniziativa, nata in America, servirà a raccogliere orsacchiotti da consegnare ai bambini ammalati, per regalare loro un sorriso in più in occasione del Natale”.

“Proprio per questo motivo – conclude la giocatrice orange – mi auguro di vedere il palazzetto pieno di tifosi e bambini con tanti pupazzi da donare”.

Un plauso all’intraprendenza di capitana Masciadri è subito arrivato dalla Fondazione Città della Speranza. “Conosciamo Raffaella da molti anni e a lei va il nostro sentito grazie per il sostegno che non smette di dare ai nostri progetti di raccolta fondi per la ricerca e, come in questo caso, a favore dei bambini ricoverati all’ospedale – dichiara il consigliere Vinicio Trulla –. La sua brillante idea è nata nell’arco di pochi giorni e siamo contenti che sia stata accolta anche dal club e dalla Federazione. Prima di Natale potremo fare una bella sorpresa ai piccoli pazienti dell’ospedale di Padova. Sono sicuro che sarà una festa emozionante”.

 

Fonte foto: www.familabasket.it