Concorso logo 25° anniversario Città della Speranza

Un concorso di idee per il logo dei 25 anni di Città della Speranza

È stato lanciato oggi, in occasione del 24esimo compleanno di Città della Speranza, il concorso di idee per realizzare il logo che accompagnerà la Fondazione nel corso del 2019, anno del 25esimo anniversario.
Possono partecipare persone maggiorenni, singolarmente o in gruppo, presentando gli elaborati entro venerdì 15 febbraio 2019 alle ore 17.00 (data modificata l’11 gennaio).
Il nuovo logo dovrà essere originale ed esaltare le finalità della Fondazione, garantendone la riconoscibilità, la visibilità e l’unicità.
Gli elaborati saranno esaminati da un’apposita giuria e il vincitore sarà reso noto entro il 15 febbraio. Il logo prescelto sarà utilizzato in tutti i materiali di comunicazione.
L’iscrizione al concorso è gratuita. I dettagli sono descritti nel bando.

Scarica modulo di Partecipazione
Scarica logo in formato jpg
Scarica logo in formato Vettoriale

FAQ – DOMANDE FREQUENTI DEGLI UTENTI

In primo luogo, per elaborato grafico del logo a colori su formato cartaceo A4 si intende una stampa derivante dalla scansione del progetto realizzato con tecnica da indicarsi nella relazione allegata (considerando come “tecnica” l’uso di pastelli, acquerelli, acrilici…), oppure per “esemplari originali” menzionati alla fine dell’Art.4 si indica il disegno in sé, elaborato in modo digitale solo al fine del formato in grafica vettoriale?
RISPOSTA: Con esemplare originale intendiamo una stampa dell’elaborato finale in grafica vettoriale. 

In entrambe le versioni grafiche del logo (cartacea e vettoriale) è richiesta, come nei modelli del logo attuale visibili nel vostro sito affiancati al bando, l’associazione del nome “Fondazione Città della Speranza ONLUS” al disegno che costituisce l’idea del progettista?
RISPOSTA: Sì, è richiesta la presenza del nome “Fondazione Città della Speranza Onlus”

Inoltre, per supporto digitale su cui collocare la versione del logo in grafica vettoriale si intende un dischetto, una chiavetta USB, o altro mezzo ritenuto preferibile?
RISPOSTA: Chiavetta, CD o DVD. No dischetti.  

Quanto al contenuto dell’Allegato 2, la scheda con le generalità complete del progettista e la dichiarazione di accettazione e impegno quanto ai punti dell’Avviso, corrisponde alla pagina di questo con intestazione “Dichiarazione di presa visione e accettazione del regolamento concorso di idee”, o deve essere elaborata a parte?
RISPOSTA: Sì, Corrisponde alla pagina “Dichiarazione di presa visione e accettazione del regolamento concorso di idee”.

A conclusione del bando si accenna all’iscrizione al concorso: essa coincide con la consegna a mano del plico tramite spedizione a mezzo posta, o è richiesta un’adesione precedente?
Non è richiesta nessuna adesione precedente, è sufficiente consegnare il plico o spedirlo per posta.

In caso di consegna a mano del plico, in che giorni e orari è possibile/preferibile fare questo? 
Dal Lunedì al venerdi dalle 9 alle 17 presso la sede di Monte di Malo, eventuali variazioni dell’orario di apertura sono segnalate sempre sul sito. 



Articolo pubblicato: giovedì, 20 dicembre 2018

2019-01-11T15:51:16+00:00