Bambini veri protagonisti alla “Festa della Speranza”

Una festa dei bambini per i bambini. Questo si è dimostrata la “Festa della Speranza 2018” svoltasi a Cervarese Santa Croce e Montemerlo tra il 23 e il 27 maggio scorsi. Un successo che ha permesso di raccogliere e devolvere alla Città della Speranza 27.228,55 euro. Grande seguito ha avuto la lotteria con oltre 23mila biglietti distribuiti. Tutto ciò grazie ai volontari della Fondazione, alla Pro Loco di Montemerlo, a Fidas, Admo, Gruppo Masci, all’Associazione Nazionale Carabinieri e alle tantissime altre persone che si sono adoperate per rendere unica questa semplice manifestazione.

Veri protagonisti sono stati gli straordinari alunni delle scuole dell’Infanzia di Montemerlo e Cervarese Santa Croce e dell’Istituto Comprensivo di quest’ultimo paese, che si sono cimentati, a vario titolo, in esibizioni canore e al concorso “Il volto della Speranza” che ha premiato i disegni e le poesie più emozionanti. Un lavoro iniziato nelle settimane precedenti e che ha visto i piccoli studenti partecipare anche a laboratori scientifici sotto la guida dei ricercatori dell’Istituto di Ricerca Pediatrica Città della Speranza.

“Sono soddisfatta del risultato sia economico che emotivo. Si è respirato uno spirito da vera festa”, è il commento entusiasta di Marta Barbieri, in prima linea nell’organizzazione dell’iniziativa, nonché volontaria della Città della Speranza.

Dalla Fondazione il più sentito ringraziamento per il traguardo raggiunto. Le risorse raccolte andranno a sostenere un progetto di ricerca nel campo dell’oncoematologia pediatrica.



Articolo pubblicato: mercoledì, 20 giugno 2018

2018-07-12T08:05:29+00:00