Alleghe, il 10 marzo sciata per la ricerca e i bambini

Lady Winter Day_2-1Una giornata di divertimento dedicata allo slalom gigante per giovanissimi e donne, con un pensiero speciale ai bambini malati di leucemia e altre gravi patologie. Parte da qui la prima edizione del “Lady Winter Day”, in programma ad Alleghe sabato 10 marzo, con la partecipazione straordinaria dell’ex campionessa Deborah Compagnoni.

Organizzata dai Comitati Provinciali della Federazione Italiana Sport Invernali di Treviso-Padova-Venezia, in collaborazione con Alleghe Funivie Spa, la manifestazione sportiva intende raccogliere fondi a favore della Fondazione Città della Speranza, onlus che da 23 anni si impegna a migliorare le condizioni di cura e assistenza dei bambini malati e delle loro famiglie, e a finanziare la ricerca scientifica in ambito oncologico e pediatrico.

“Sull’onda delle belle iniziative podistiche dedicate alle donne, abbiamo cominciato a pensare ad un evento benefico sulla neve riservato non solo alle donne, ma anche ai più giovani – spiega Roberto Visentin, presidente del Comitato provinciale Fisi di Treviso –. La mente è corsa immediatamente a una delle più grandi campionesse della storia dello sci italiano che sappiamo particolarmente impegnata nella solidarietà: Deborah Compagnoni, la quale ha aderito entusiasta e ci ha invitato a rivolgere il nostro fine alla Fondazione Città della Speranza”.

“Ringrazio tutti gli organizzatori e in particolare Deborah Compagnoni che si è messa ancora una volta in prima linea per aiutare la Onlus – afferma Antonella Gasparotto, consigliere della Fondazione –. Sono sicura che anche questo evento sarà un successo come lo è stato la ‘Camminata per la vita’ a Treviso, iniziativa che ripeteremo l’8 settembre prossimo. Solo con un grande lavoro di squadra potremo sostenere la ricerca e i ricercatori nel compiere passi avanti concreti nella diagnosi e cura di leucemie, linfomi e altre malattie rare”.

La gara di slalom gigante, riservata a donne, bambini e ragazzi suddivisi per categorie e fasce d’età, prenderà il via alle 10.30 sulla parte finale della pista “Civetta” (consegna dei pettorali a partire dalle 8.30). Alle 12.30 è previsto il ristoro, mentre alle 14 spazio alle premiazioni al “Rifugio Grande Baita Civetta” ai Piani di Pezzè. Le iscrizioni rimarranno aperte fino all’8 marzo presso i negozi di Treviso, Padova e Venezia aderenti all’iniziativa, mentre fino al 6 marzo scrivendo a uno dei seguenti indirizzi email: fisi.treviso@gmail.com; info@fisipadova.org; fisi.venezia@gmail.com. La quota minima di partecipazione è di 5,00 euro per gli iscritti fino ai 15 anni e di 15,00 euro per gli iscritti con più di 16 anni.

Scarica QUI il programma completo

 Lady-Winter-Day-2



Articolo pubblicato: giovedì, 1 marzo 2018

2018-07-12T08:05:35+00:00