5xMille 2013 – I Risultati

bimbaRisultati Cinque per mille 2013: continua la crescita della Fondazione Città della Speranza che sale al 23° posto in Italia per la categoria onlus con una raccolta di 978.063 euro.

L’agenzia delle Entrate ha pubblicato gli elenchi delle onlus ammesse alla ripartizione del cinque per mille con gli importi spettanti a ciascun ente: sono i risultati delle scelte espresse dai contribuenti nel 2013.

Continua la crescita della Città della Speranza che sale dal 25° posto al 23° posto nella sezione volontariato e onlus.

Le firme per il 5 per mille alla Fondazione nel 2013, sono state 39.217 (+6.631 rispetto all’anno precedente) per un importo complessivo di 978.063 euro.

Il contributo è passato da 740.266 euro nel 2010 a 878.732 euro nel 2011, 901.854 nel 2012 per arrivare all’importante risultato del 2013.

Una crescita costante che la presidente della Fondazione Città della Speranza, Stefania Fochesato, commenta così: “Questo risultato ci consente di finanziare il lavoro dei nostri ricercatori e di continuare il nostro percorso nella lotta contro le leucemie e i tumori infantili. L’aumento costante del numero delle persone che scelgono di sostenere la Fondazione significa che abbiamo saputo infondere fiducia nei cittadini del Veneto e non solo. L’Italia ha bisogno di investire nella ricerca scientifica e sono i privati che possono fare la differenza. Il nostro impegno va sempre, oltre che alla ricerca, anche alla cura e all’assistenza in reparto dei piccoli pazienti ricoverati: il loro benessere in un periodo difficile della vita è per noi un obiettivo primario. Questo risultato è merito di tutti coloro che diffondendo il messaggio della Città della Speranza fanno conoscere a un numero sempre maggiore di persone l’importanza di salvaguardare la salute dei bambini”.

 

Elenchi  5xMille Volontariato completi



Articolo pubblicato: venerdì, 15 maggio 2015

2018-07-12T08:05:53+00:00